Coalizione Beni Comuni

Coalizione per i Beni Comuni

Nell’ultima riunione del Consiglio Direttivo abbiamo affrontato il tema della partecipazione del Comitato di Quartiere Montagnola alla Coalizione Beni Comuni in fase di costituzione.
Ricordiamo brevemente che questa coalizione è nata a seguito della Determina Dirigenziale del 3 agosto 2017 che regolamenta ed impone dei vincoli assicurativi e non solo a chiunque voglia volontariamente svolgere attività di cura dei Beni Pubblici.
Questo il link alla Determina:
https://goo.gl/51jgdd

Tenendo conto che i volontari sono costretti ad intervenire sui Beni Comuni per la necessità di sopperire alla mancanza delle Amministrazioni che ne avrebbero competenza, è nato subito un grande scontento in tutti coloro che si occupano a vario titolo di questo tipo di volontariato.
Alcuni Comitati hanno anche presentato un ricorso al TAR per chiedere la sospensione della Determina ma il TAR ha risposto negativamente, non intravedendo i motivi di urgenza e gravità esplicitati nel ricorso, per cui la Determina resta in vigore.

Pertanto molte Associazioni e Comitati, dopo un percorso organizzativo ed alcune riunioni svolte, hanno deciso d’incontrarsi il 12 gennaio per costituire questa Coalizione per i Beni Comuni con l’intento di chiedere al Comune di Roma di dotarsi di un Regolamento per l’Amministrazione Condivisa dei Beni Comuni, come già fatto da diversi Comuni in Italia.
Questo il link all’evento aperto a tutti, presso il Millepiani di Via Odero:
https://www.facebook.com/events/2028397104042245/

Come da richiesta fatta in riunione, condividiamo i documenti fino ad ora disponibili relativi a questo tema:

– Proposta di Delibera che la Coalizione vuole portare all’approvazione del Consiglio Comunale di Roma
https://goo.gl/ve1G2s

– Bozza del Regolamento per l’Amministrazione dei Beni Comuni di cui si chiede l’approvazione con la suddetta Proposta di Delibera.
https://goo.gl/b48RA9
La stesura di questo regolamento è stata supportata da Labsus (/www.labsus.org/), un’organizzazione che si occupa proprio dei temi della Sussidiarietà e che ha contribuito ai regolamenti approvati da altri Comuni

– Manifesto della Coalizione
https://goo.gl/rEkpqS

Si ricorda inoltre che la Coalizione ha come obiettivo di raccogliere le 5.000 firme necessarie per presentare una proposta di Delibera Popolare che deve rispettare le norme indicate dal Comune di Roma:
https://goo.gl/pWnreN
Come si vede, essendo le verifiche della validità delle firme molto restrittive, sarà in realtà necessario fissarsi un obiettivo di circa 7000 firme, da raccogliere entro 90 giorni dalla data di avvio della procedura.

Come Comitato di Quartiere Montagnola abbiamo valutato di prendere decidere con che ruolo impegnarci all’interno della Coalizione sulla base di ulteriori approfondimenti.
Pertanto saremo presenti alla riunione del 12 gennaio proprio per comprendere tutti i dettagli.

Nel frattempo segnaliamo che il Comune di Roma, anche a seguito delle sollecitazioni ricevute da Comitati ed Associazioni, ha finalmente messo all’Ordine del Giorno della Commissione Ambiente per il prossimo 16 gennaio il tema “Regolamento per l’Amministrazione Condivisa dei Beni Comuni”:
https://goo.gl/GUsmNY

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questa complessa vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *